away-1019911_1280

Libero professionista come ottenere più clienti online

away-1019911_1280Oggi voglio offrirti una guida pratica che ti illustrerà i tre pilastri che chiariscono a un libero professionista come ottenere più clienti online.

I tre pilastri irrinunciabili hanno obbligatoriamente questi tre aspetti:

Strategico

Operativo

Persuasione

Per ottenere dei risultati è necessario svilupparli tutti e tre.

Spesso, troppo spesso vedo in giro siti web che non vanno da nessuna parte. Non parlano a nessuno oppure non riescono a tenere traccia dei visitatori.

Vedo che spesso si utilizzano strumenti utili, come il Blog, la pagina Facebook o il profilo Linkedin.

Troppo spesso non si riesce a creare una interazione fra questi strumenti.

Sarebbe come darsi tanto da fare per costruire una nuova rotonda che non ha nessuna uscita.

E’ una cosa pazzesca!

Il terzo passo falso che vedo fare è di strutturare una qualche strategia online. Dotarsi di tanti strumenti e poi non riuscire a creare una comunicazione e scrittura persuasiva che dia un senso a quegli strumenti.

Ti faccio un esempio pratico. Hai il blog e la pagina fan su Facebook. Un potenziale lettore e cliente ti contatta sulla tua pagina Facebook e tu invece che rimandarlo a un link al tuo blog gli lasci il tuo numero di cellulare.

Ecco, questo rende del tutto inutile il lavoro che dovrebbe fare la tua strategia per trovare più clienti online.

Quando ti chiedono maggiori informazioni, rimandali a una pagina del tuo blog dove possono trovare un modulo da cui iscriversi per avere le informazioni che desiderano.

Dai una prima uscita a quella rotonda.

Hai un servizio e hai in mente a chi lo vuoi proporre. Benissimo.

Non perdere traccia di chi interagisce con te sul blog o sui social network. Portali sempre a un modulo dove ti lasciano la loro email. In questo modo non li perderai di vista. Non gli darai la possibilità di telefonarti per richiederti delle prestazioni gratuite.

Se hai deciso di utilizzare più strumenti di presenza online falli parlare fra di loro. Mettili in comunicazione. E fai in modo di creare una lista dei contatti, da qualunque parte arrivino. Rimandali sempre a un modulo per avere la loro email.

Ovviamente in cambio di informazioni che siano utili per loro.

Il pilastro operativo però non basta.

Puoi avere un sito graficamente eccezionale. Puoi usare tutti i social che il web ha inventato. Puoi anche creare inserzioni Facebook al ritmo di uno al giorno.

Però se poi non sai essere persuasivo hai buttato tempo e soldi nella pattumiera.

Avere un ottimo servizio e una miriade di strumenti non ti basterà.

Dovrai essere persuasivo. Dovrai inserire in ognuno degli strumenti che usi, una comunicazione e scrittura persuasiva.

La scrittura persuasiva che ti permette, ad esempio, di controbattere anche al più scettico dei tuoi potenziali clienti.

Apri un sito fatto bene, poi scegli gli strumenti che vuoi. Poi però mettici dei contenuti persuasivi altrimenti avrai costruito una rotonda senza uscite. Se userai una comunicazione persuasiva riuscirai a:

chiudere la bocca al più scettico dei tuoi potenziali clienti

conquistare la fiducia di chi ti legge che vorrà acquistare qualsiasi cosa gli offrirai

smetterla di abbassare il prezzo dei tuoi servizi e consulenze facendo capire che non possono fare a meno di quello che proponi. Altrimenti saranno rovinati.

entrare nella testa del tuo potenziale cliente e portarlo a fare quello che vuoi tu. Più e più volte.

Se vuoi approfondire le tecniche di comunicazione e scrittura persuasiva clicca qui e scarica il Report gratuito.

Alla prossima!

Rita

Tags: No tags

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *