Farsi conoscere online da libero professionista

Spesso mi trovo a rispondere a e-mail dove mi chiedono come farsi conoscere online da libero professionista?

Se stai pensando che dovrai spendere un capitale in agenzie di marketing ti stai sbagliando di grosso. Un libero professionista che vuole acquisire più clienti ha a disposizione strumenti completamente gratuiti. Basta saperli usare nel modo giusto.

Di questi strumenti ti parlo nel punto tre di questa strategia.

Grazie alla mia esperienza di dieci anni come consulente di marketing e copywriter ho individuato i tre passi essenziali per riuscire ad avere più contatti qualificati, più clienti e un raddoppio di fatturato.

La strategia in tre passi è questa:

Contenuti

Il primo passo della strategia è il content marketing. Quale che sia il tuo ambito professionale, avrai delle informazioni che saranno utili per il tuo potenziale cliente. Ad esempio, se sei un commercialista potresti scrivere un articolo che parla di una nuova legge in materia fiscale.

Se sei un addestratore di cani puoi scrivere articoli in cui parlerai dei principali problemi educativi o di rapporto con il proprietario.

Quando scrivi un articolo in un tuo blog inizi a farti vedere in veste di esperto. La persona giusta per la soluzione di uno specifico problema o richiesta.

Il contenuto, cioè le informazioni saranno il gancio che attira il tuo potenziale cliente. Scriverai cose che a loro interessano, quando dimostri che risolverai un loro problema, gli darai il modo per sbarazzarsi di qualcosa che li disturba o preoccupa.

Funziona così, vuoi ottenere questo risultato? Il mio metodo/prodotto/servizio ti aiuterà…

In questo modo i potenziali clienti inizieranno a fidarsi di te. Si ricorderanno di te perché ogni volta che cercheranno online una cosa specifica, troveranno il tuo articolo e il tuo sito.

Autorevolezza

Per consolidare la fiducia verso di te e acquistare i tuoi prodotti o servizi devi ottenere credibilità.

Si tratta di dimostrare al potenziale cliente che le tue affermazioni sono vere. Hai dei risultati concreti da portare e ci sono persone che possono confermare questi risultati.

Potrai decidere di far raccontare una storia a un cliente soddisfatto. Racconterà cosa ha ottenuto di positivo dai tuoi prodotti o servizi e in che modo gli hai risolto un problema.

Puoi raccontare la tua storia e descriverai in che modo sei arrivato a creare un prodotto o servizio. Racconterai in che modo hai risolto problemi o esigenze dei tuoi clienti.

Potrai descrivere un caso studio.

Che si tratti di story telling, di testimonianze o altro per aumentare la tua autorevolezza devi dimostrare che hai ottenuti dei risultati.

Il senso di autorevolezza aumenta anche quando scrivi nel blog di altri colleghi o con una intervista che qualcuno ti fa. Puoi partecipare a una trasmissione radiofonica o essere ospite di una puntata di un podcast.

Traffico

Questo è il terzo step della strategia per farsi conoscere online da libero professionista. È molto importante perché anche se hai contenuti interessanti e offri soluzioni memorabili, se non attiri traffico al tuo sito o ai siti e podcast ospiti, tutto sarà stato inutile.

Per fortuna oggi si possono usare strumenti gratuiti per far crescere il traffico dei contatti qualificati.

Te ne suggerisco 6

Facebook

LinkedIn

Twitter

Instagram

Google+

YouTube

Ogni volta che pubblichi un contenuto, post nel blog, nel sito di un collega, un podcast ricordati di condividerlo nelle piattaforme e social che ti ho elencato.

Infine, per rendere davvero efficace questa strategia focalizzati su queste tre domande:

Quale è il tuo obiettivo?

Quale è il tuo target?

Quali strumenti hai deciso di usare?

Scrivi un piano strategico, scegli i contenuti che vuoi pubblicare e seleziona gli strumenti più adatti.  Questa è la strategia più efficace per farsi conoscere online da libero professionista.

 

Per approfondire l’argomento scarica il report GRATUITO in pdf

tre strategie di comunicazione persuasiva per liberi professionisti

Tags: No tags

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *